Un gran numero di cappelle arricchisce il centro abitato. Si segnalano quelle dedicate ai santi Gennaro, Antuono, Giuseppe. Fra le cappelle rurali si ricordano Santa Maria delle Grazie in Montagna, la Madonna della Pinna ove si celebra l’Ascensione e quella di San Vito, la più grande tra le cappelle esistenti, che si trova sulla strada tra Sant’Angelo e l’antica Fasanella.

Chiudi il menu